“Spesso” tra numero, grandezza e tempo

QUESITO: Ho una domanda di tipo semantico: l’avverbio¬†spesso¬†√® di tempo e corrisponde a¬†frequentemente. Secondo Voi, √® corretto scrivere: “La gente spesso non ha denti”? Se la frequenza √® una fatto temporale, la gente (nome collettivo),…

Preposizioni bizzarre? No, idiomatiche

Il nome¬†casa¬†indica al contempo un luogo delimitato e un ambito sociale; per questo motivo, quando √® accompagnato da verbi di stato e di moto, pu√≤ essere costruito con preposizioni diverse, a seconda di quale aspetto…

Fare piacere, i verbi supporto e i verbi causativi

QUESITO: Nella frase: ” ti fa piacere un caff√®”; il verbo fare ha funzione di verbo causativo? Cio√® “fa piacere” √® un unico predicato?   RISPOSTA: S√¨, indubbiamente fa piacere √® un unico predicato, del…

“Essere” o “venire” nel passivo

QUESITO: Ho un dubbio molto grande in quanto ogni volta non so se usare “venne” o “fu”. Per esempio: si dice “venne rapita” o “fu rapita”?. Per quello che so io, la forma corretta √®…

L’accordo quadro del congiuntivo

QUESITO: “Non ho accordi quadro che modificano quelli in essere” oppure “Non ho accordi quadro che modifichino quelli in essere”?   RISPOSTA: Entrambe le versioni sono corrette, ma si differenziano perch√© quella con il congiuntivo…

Questo complemento “√® da lui”

QUESITO: Riguardo al sintagma “non √® da me”, ho trovato nella grammatica di Serianni la seguente spiegazione: costrutto con valore destinativo-vincolativo, in cui “da” significa ‘che si addice a’. La mia domanda √® questa: non…

Manicheo e divisivo

QUESITO: √ą possibile definire sinonimi gli aggettivi¬†manicheo¬†e¬†divisivo?   RISPOSTA: I due aggettivi hanno significati piuttosto distanti e pertanto non possono essere considerati sinonimi.¬†Manicheo¬†(o¬†manicheista) si riferisce specificamente alla corrente religiosa e di pensiero del manicheismo, e…

Infernale e infausto

QUESITO: Buongiorno, volevo sapere se¬†infausto¬†e¬†infernale¬†possono essere considerati sinonimi.   RISPOSTA: Il significato dei due aggettivi √® decisamente diverso, anche se la coincidenza delle prime lettere, e anche la comune accezione negativa, pu√≤ far pensare il…

Riluttante

QUESITO: La parola riluttante ha come significato esitante, refrattario. Il significato della parola pu√≤ essere esteso ad inaffidabile Es: √® una persona riluttante inteso come una persona poco chiara, di cui non ci si pu√≤…

“Flotta” e “frotta”

QUESITO: Per indicare una situazione particolarmente affollata si dice “c’√® gente a flotte” o “…a frotte?” C’√® una connessione con la¬†flotta¬†navale?   RISPOSTA: I termini flotta¬†e¬†frotta¬†hanno significati diversi: il primo indica un insieme di navi,…

“Croccantino” o “crocchetta”?

QUESITO: Non tutti i dizionari danno una definizione dei termini¬†croccantino¬†e¬†crocchetta¬†come ‘mangime per cani/gatti’: perch√©? e quale dei due √® pi√Ļ corretto?   RISPOSTA: I due nomi condividono l’origine, che √® il verbo francese croquer¬†‘scricchiolare’ (ma…

“Ponderato” o “parsimonioso”

QUESITO: Il termine¬†ponderato¬†ha come sinonimo¬†oculato,¬†equilibrato:¬†√®¬†possibile sostituire in una frase il termine¬†ponderato¬†con il termine¬†parsimonioso¬†(che ha come sinonimi¬†oculato ed¬†equibrato). I due termini¬†(ponderato¬†e¬†parsimonioso) possono essere considerati sinonimi o almeno¬†sostuibili in un contesto (per dire¬†oculato, equilibrato,¬†dosato)?   RISPOSTA: Ponderato¬†ha…

“Ponderare” o “centellinare”

QUESITO: Buon giorno, volevo sapere se i termini¬†ponderare¬†e¬†centellinare¬†possono¬†essere considerati sinonimi o almeno sostituibili in un contesto (entrambi¬†hanno come sinonimo¬†misurare,¬†soppesare,¬†dosare). Nel caso di dosare o¬†misurare una quantit√† i termini,¬†centellinare¬†e¬†ponderare¬†possono sostituirsi? Ad esempio, posso sostituire il termine¬†ponderare¬†con¬†centellinare¬†nella…

“Sproloquio” o “pettegolezzo”

QUESITO: Buon giorno, vorrei sapere se¬†sproloquio¬†pu√≤ significare ‘pettegolezzo senza¬†malignit√†’. Ad es. ‘parlare continuamente degli affari degli altri senza usare¬†malignit√†’ pu√≤ essere una forma di sproloquio?   RISPOSTA: Il nome sproloquio¬†pu√≤ essere usato per definire l’azione…

“Sparlare” o “sproloquiare”

QUESITO: Sparlare¬†e¬†sproloquiare¬†possono essere considerati sinonimi relativi, almeno sostituibili in un contesto? Dalla ricerca che ho effettuato sul dizionario de Mauro risulta che¬†sparlare¬†ha 2 significati, 1 Parlare con malignit√†, 2 parlare a sproposito inopportunamente. Per¬†sproloquiare¬†ho trovato…

Indicativo o congiuntivo

QUESITO: Nell’espressione “il male pu√≤ annidarsi anche laddove sembri non esistere” √® corretta la forma col congiuntivo o andrebbe corretta in “il¬†male pu√≤ annidarsi anche laddove sembra non esistere”?   RISPOSTA: Nel suo esempio laddove¬†ha…

Cassa d’acqua o confezione di bottiglie?

QUESITO: Come si dice: comprare una cassa d’acqua o confezione di bottiglie d’acqua?   RISPOSTA: Le due espressioni sono perfettamente equivalenti e vanno bene per tutte le situazioni comunicative. Sicuramente la seconda (“confezione di bottiglie…

“Sempre” con o senza termine

QUESITO: Il mio dubbio riguarda l’avverbio¬†sempre. Essendo un avverbio indefinito, quando lo troviamo nelle frasi al futuro, come facciamo a capire se si tratta di una continuit√† ininterrotta ”con termine di tempo” o ”senza termine…