Falsi alterati e composti

QUESITO: Fossato √® un derivato di fosso? Maggiordomo pu√≤ essere considerato un nome composto? Nomi come Patty o Dany sono nomi alterati?   RISPOSTA: Tra fossato e fosso c’√® un rapporto non di derivazione del…

Scarpona o scarpone?

QUESITO: L‚Äôaccrescitivo di scarpa √® scarpona, scarpone o entrambe le forme sono corrette?   RISPOSTA: Entrambe le forme sono corrette. A sfavore della prima forma sta che √® meno formale e quindi raramente contemplata da…

Ci locativo e ci pronome personale

QUESITO: Ho una domanda con l‚Äôuso della particella CI nelle frasi seguenti: (1) Grazie per avermici portato.¬†¬†(ci = in questo posto, ci funziona come un avverbio di luogo) (2) Una persona mi ha detto di…

“Sollecito”, “solerte”, “alacre”

QUESITO: vorrei proporvi queste tre parole:¬†sollecito,¬†solerte¬†e¬†alacre. Per quanto ne so io,¬†sollecito¬†e¬†alacre¬†sono sinonimi di¬†veloce,¬†pronto nell’agire, quindi i termini sopracitati si riferiscono alla prontezza nell’agire e nulla dicono circa la qualit√† dell’azione, mentre¬†solerte¬†non ha a che fare…

Di’ o dici?

QUESITO: E’ risaputo che l’imperativo di “dire” √® di’( con l’apostrofo) in quanto ci troviamo di fronte al troncamento di “dici”. Questo “dici” da dove esce? √ą forse una espressione italiana arcaica?   RISPOSTA: No,…

Piantare in (N)asso

QUESITO: Quale affermazione delle seguenti √® corretta? Piantare in asso. Piantare in Nasso. Io penso tutte e due. La prima si riferisce al gioco della carte. (l‚Äôasso come carta che in molti giochi ha valore…

“Vestito” o “costume”

QUESITO: Volevo sapere se √® corretto usare l’espressione¬†un vestito da pipistrello¬†al posto di¬†un costume da pipistrello. Mi √® venuto questo dubbio perch√© lo¬†userei come sostantivo e non come verbo, come potrebbe essere in una frase…

C’√® “colle” e “colle”

QUESITO: La parola¬†colle¬†va considerata come nome derivato da¬†collo?¬†   RISPOSTA: Dobbiamo distinguere tra i due omografi (cio√® parole che si scrivono allo stesso modo ma hanno origine e significato diversi)¬†colle¬†‘elevazione del terreno, poggio, altura’ e¬†colle¬†‘passo,…

Da quando si dice “compagno”?

QUESITO: Il termine¬†compagno¬†deriva dal latino miedevale¬†companio¬†(“cum panis”) come √®¬†riportato nell’Etimologico Cortellazzo-Zolli della Zanichelli e in altri¬†dizionari. Tuttavia mi piacerebbe sapere se √® noto quando esattamente √® stato introdotto nel Medioevo e le eventuali fonti pi√Ļ…

Etimologia di “maschera”

QUESITO: Perch√© si dice¬†maschera¬†per la persona che lavora nel cinema? Le maschere¬†hanno portato o messo delle maschere un tempo in passato? E se s√¨, perch√©?   RISPOSTA: L’etimologia della parola¬†maschera¬†√® discussa: l’ipotesi pi√Ļ accreditata √®…

Pi√Ļ acerrimo?

QUESITO: Vorrei sapere se √® da considerarsi errore l’espressione “pi√Ļ acerrimo” oramai di uso comune e presente anche in opere di Pirandello.   RISPOSTA: La risposta pi√Ļ sintetica √®: s√¨, √® ancora da considerarsi errore,…

“Pronti”… via.

QUESITO: Pronti¬†√® un verbo (participio presente) oppure un aggettivo? In questa frase sembra un participio presente: “i nuovi personaggi contano veramente: perch√®¬†pronti¬†a sacrificare la loro vita per qualcosa di pi√Ļ grande”. Se √® un participio…

“Gelare”, “gelato”, “gelata”

QUESITO: Mi √® sorto un dubbio relativamente alla parola¬†gelato. √ą un nome primitivo o derivato da¬†gelo? In quest‚Äôultimo caso come vanno considerati i nomi¬†gelataio,¬†gelateria,¬†gelatiera¬†ecc.: derivati anch‚Äôessi da¬†gelo¬†o da¬†gelato?   RISPOSTA: Gelato¬†√® il participio passato del…

“Prima di allora”

QUESITO: La locuzione¬†prima di allora¬†pu√≤ essere riferita a un momento futuro? Ad esempio: “Il primo appuntamento libero √® per il prossimo mese. Non ho trovato niente prima di allora”.   RISPOSTA: S√¨, l’avverbio¬†allora¬†pu√≤ indicare un…

Come e perché il significato delle parole cambia

QUESITO: Spesso, nei dizionari, taluni termini (solitamente, verbi e aggettivi) sono associati, per cos√¨ dire, a limitazioni d‚Äôuso che ne riducono i contesti di applicazione. Per esemplificare:¬†sardonico¬†(detto di viso o risata),¬†flebile¬†(detto di voce o suono),¬†effluire¬†(detto…

Una breve introduzione sullo “sproloquio”

QUESITO: Da quello che so,¬†sproloquiare¬†ha come sinonimo ‘parlare a vanvera o a sproposito,¬†straparlare’.¬†Volevo sapere se ‘parlare in maniera spropositata’ rientra nello¬†sproloquiare. Da una ricerca che ho fatto sul dizionario Treccani,¬†spropositato¬†significa ‘pieno di¬†spropositi, di gravi errori:¬†un…

Origine dell’espressione “di buzzo buono”

QUESITO: Qual √® l’origine della parola¬†buzzo¬†e del modo di dire¬†di buzzo buono?   RISPOSTA: L’etimologia precisa del termine¬†buzzo¬†(attestato anche, in diverse forme, in varie regioni, sia al Nord sia al Centro) √® controversa. Parrebbe per√≤…

Numeri, date, forme con q e con g

QUESITO: Io lavoro all’universit√† e malgrado la mia, diciamo cos√¨, buona conoscenza dell’italiano, mi trovo a chiedere sempre: ma come devo scrivere:¬†l’8 aprile,¬†l’1 aprile,¬†lo 08¬†o¬†lo 01?¬†O √® meglio scrivere¬†il 1¬į¬†o¬†scriverlo in lettere? Inoltre,¬†si scrive¬†dall’1¬†o¬†dallo 01?…