Virgole, aggettivi e preposizioni

QUESITO: Sarebbe possibile inserire una virgola tra un sostantivo e il suo aggettivo? “Ha una bella macchina, rossa” Oppure prima di una preposizione? “√ą andato via, a casa” ¬† RISPOSTA: S√¨, in certi contesti la…

“Che peccato…”

QUESITO: Vorrei sapere se una frase che comincia con “che peccato” abbia bisogno dei puntini di sospensione (tralasciando il punto esclamativo) o possa farne anche a meno. Esempi: Che peccato dover andarmene cos√¨ presto… Che…

Riferimenti anaforici senza accordo e focalizzazione retorica

QUESITO: “Era uno slancio limitato, che non era collegato a quelli incondizionati di quando era giovane.” Vi chiedo se √® corretto l’uso dell’aggettivo (in questo caso “incondizionati”) dopo il dimostrativo “quelli”, che, in tale costruzione,…

Metafora o allegoria?

QUESITO: mi sarebbe gradito il vostro parere relativamente alla correttezza del termine metafora riferito ad un’opera letteraria. Mi sembra molto pi√Ļ appropriato, in questo caso, l’uso del termine allegoria; per√≤ mi √® capitato frequentemente di…

Uso metonimico di avvalersi

QUESITO: Vi propongo questa frase: “Quell’esame di laboratorio si avvale dell’uso di sostanze radioattive”. Desidererei sapere se il verbo in questione pu√≤ riferirsi ad una procedura oltre che a colui o a coloro che tale…

“L’Italia” o “Italia”

QUESITO: Quale delle seguenti frasi √® corretta dal punto di vista grammaticale? 1. La sua destinazione? l’Italia. 2. La sua destinazione? Italia. Oppure sono corrette entrambe?   RISPOSTA: In italiano i nomi degli Stati richiedono…

Punteggiatura nelle lettere

QUESITO: Gradirei sapere se dopo le classiche affermazioni poste a fine lettera, per esempio ¬ędistinti saluti¬Ľ, ¬ęcordiali saluti¬Ľ, ¬ęgrazie per l’attenzione¬Ľ eccetera, √® bene far seguire un punto prima del nome (per esempio: ¬ęDistinti saluti.…

Il gradasso, lo spavaldo e lo spaccone

QUESITO: Gradasso pu√≤ essere considerato un sinonimo di spavaldo, visto che entrambi hanno come sinonimo spaccone?   RISPOSTA: In una lingua difficilmente esistono sinonimi perfetti: a ben vedere, tra le parole c‚Äô√® sempre una differenza…

L’un l’altra

QUESITO: Nell’espressione ¬ędi tanto in tanto lo sguardo dell’uno sfiora la mano dell’altra, e viceversa¬Ľ √® necessario aggiungere quel ¬ęviceversa¬Ľ per indicare reciprocit√† dell’azione, o si pu√≤ omettere? ¬† RISPOSTA: Si pu√≤ omettere nella gran…

Sinonimia e tautologia

QUESITO: Gradirei proporvi queste tre parole: pleonastico, ridondante e tautologico. A mio parere si tratta di sinonimi che significano ‚Äėeccessivo‚Äô, ‚Äėsuperfluo‚Äô. Questi termini hanno a che fare con un aspetto quantitativo, cio√® con la ripetizione…

Significato di dirottare

QUESITO: Vorrei proporvi questa frase: “Gli chiese di darle delle lezioni, ma lui prefer√¨ “dirottarla” verso un altro insegnante”. La mia domanda √®: quel dirottarla, posto fra virgolette, √® da considerarsi corretto oppure no?¬† ¬†…

Vuoto a perdere o a rendere?

QUESITO: Vorrei sapere se l’espressione “vuoto a perdere” pu√≤ essere usata come sinonimo di “cosa inutile”, “cosa che non serve pi√Ļ”. Io l’ho sempre usata in questo senso, ma ho letto recentemente che il significato…

Alternanza tra presente e futuro

QUESITO: Nella penultima strofa della poesia che¬†riporto qui sotto, ho usato il futuro semplice¬†andr√≤¬†mentre il verbo precedente √® al presente. Lo ritenete corretto o sarebbe meglio usare anche l√¨ il¬†presente?¬† “…e¬†domani, speriamo bene, /¬†comincio: andr√≤…

Senso ironico di patologico

QUESITO: l’aggettivo “patologico” pu√≤ essere usato solo a livello scherzoso in questo caso: “Mario √® patologico”. Bisognerebbe usare: Mario √® affetto da patologia. Quindi “√® affetto da patologia” corrisponde ad un predicato nominale? ¬†  …

Scelte sintattiche, semantiche e stilistiche

QUESITO: vi scrivo per chiedervi aiuto per aggiungere qualche dettaglio ulteriore a un testo che ho scritto, senza che questo diventi troppo dispersivo. In pi√Ļ, volevo chiedervi gentilmente se si pu√≤ eliminare qualche piccola sbavatura…

Domanda retorica con negazione

QUESITO: Se dico “E tu non la condividi?” oppure “E tu la condividi?” la domanda ha sempre lo stesso significato?¬†Se rispondo si a queste due domande la risposta ha il medesimo significato?   RISPOSTA: In…

L’ambiguit√† del pronome “ne”

QUESITO: Riconosco di incontrare talvolta un qualche problema nel risalire alla cosa o alla persona cui si riferisce il ne.¬†Un esempio √® questo: 1a) “Bisogna che Giulia studi con Valentina, affinch√© ne acquisisca il metodo”.…