Nonostante nel vostro archivio delle domande siano molteplici le occasioni di chiarimento riguardo al "si passivante" e al "si impersonale", la recente lettura delle frasi seguenti ha risvegliato in me una certa esitazione.

a) Quando ti si elenca tutti i difetti che hai, ti irrigidisci.
b) Quando si vanno a toccare questi argomenti delicati, è normale che chi ne è chiamato in causa reagisca male.

Esempio "a": avrei coniugato il verbo "elencare" alla terza persona plurale (elencano)  in funzione del si passivante.
Avrei scelto la soluzione migliore, oppure anche la frase che mi è capitato di leggere è accettabile? Quale preferire tra le due?
Esempio "b": a rigor di grammatica (se ho ben interpretato le vostre indicazioni), non si sarebbe dovuto coniugare il verbo alla terza persona singolare (quando si va a toccare questi argomenti delicati)? Il verbo "andare" mi pare che regga tutta la frase, a partire dal sintagma "a toccare", e che non si leghi direttamente all'oggetto plurale (gli argomenti delicati); allora perché trasformare l'oggetto in soggetto?