Vorrei sapere se il sintagma quest'ultimo risale sempre fino al nome più vicino in assoluto.
Il dubbio nasce da questo esempio:
"Ho sempre avuto una grande stima per il nonno di Luca e quest'ultimo ha gradito il mio sentimento".
Chi ha gradito: Luca o suo nonno? Mi domando se sia una questione prettamente logica che prescinde da regole rigide in ambito grammaticale.
Nell'esempio
"Ho sempre avuto una grande stima per il nonno di Alice e quest'ultima ha gradito il mio sentimento" è evidente che il parlante ha in mente Alice e non suo nonno; ma il dubbio rimane, per me. Ci sono regole che stabiliscono in che modo usare il sintagma, oppure ci si affida, come nel secondo esempio, alle declinazioni, quando presenti?