La lezione di grammatica da studiare è quella sull'accordo tra il nome e l'aggettivo, che lei dimostra di conoscere già bene. Per risolvere il suo dubbio dovrà soltanto chiedersi se a essere devoto sia il seme o l'amicizia. La risposta più semplice è che sia l'amicizia a essere devota, quindi l'aggettivo sarà femminile; non è, però, obbligatorio che sia così: c'è la possibilità che lei voglia esprimere un concetto meno scontato, ovvero che sia il seme a essere devoto. Se così fosse potrebbe anche decidere di anticipare l'aggettivo, in modo da evitare del tutto ambiguità: il seme devoto di un'amicizia
Fabio Ruggiano