In questa frase il predicato è nominale, perché esprime uno stato proprio del soggetto. Se aggiungessimo un complemento di agente o di causa efficiente (è spaventato da un rumore) il predicato diventerebbe verbale, perché la frase descriverebbe un evento subito dal soggetto. 
Fabio Ruggiano