La differenza è di registro: il presente è più colloquiale; il futuro più formale. Per un approfondimento può consultare la risposta n. 2800797 dell'archivio di DICO.
Fabio Ruggiano