Le due frasi sono corrette e identiche dal punto di vista del significato. 
La prima contiene una doppia negazione (senza e nulla) che rinforza il concetto; la seconda presenta come affermativa una circostanza negativa. Quest'ultima costruzione รจ normale in altre lingue (come l'inglese), mentre in italiano risulta sgradita ai parlanti, che, invece, preferiscono la doppia negazione.
Fabio Ruggiano