Il significato del verbo arrendersi implica l'accettazione di una condizione, ma in seguito a una forzatura della volontà del soggetto; non ci si arrende se non spinti da un'esigenza o da una pressione esterna, quindi senza piena convinzione.
Fabio Ruggiano