Sono alle prese con un periodo per me ostico: 
"Sarà / Sarebbe opportuno calcolare quanto tempo sarà passato dall'ultima volta che tu lo avrai visto".
Mi è venuto spontaneo comporlo così. Tuttavia, in un secondo momento si è fatta largo in me anche quest'altra soluzione":
"Sarà / Sarebbe opportuno calcolare quanto tempo sia passato dall'ultima volta che tu lo avessi visto".
Consapevole che in quest'ultimo modo il messaggio del periodo cambierebbe completamente, vi chiedo per cortesia se le due soluzioni sono giuste e se la sintassi italiana ne offra altre migliori.