Ho sempre saputo che il futuro anteriore, nel discorso diretto, diventa condizionale passato nell'indiretto; è possibile che, talvolta, quest’ultimo sia sostituito dal congiuntivo trapassato? Ad esempio, “Marco disse: "Dopo che sarò tornato a casa, tu potrai uscire" può trasformarsi in "Marco disse che dopo che sarebbe tornato / fosse tornato a casa, tu saresti potuto uscire"? È proprio formulando questo esempio che mi rendo conto di quanto sia, per me, stridente il condizionale passato ripetuto, che peraltro annulla le distinzioni temporali marcate dal discorso diretto. Insomma, in questo caso userei il congiuntivo.
Nella frase "Se fossi stato al posto tuo, avrei fatto ciò che mi avrebbero detto" sarebbero giuste anche le varianti avessero detto e dicessero in base al rapporto temporale tra le proposizioni?