La forma oggi corrente e considerata corretta è lei (soggetto) gli ('a lui') ha regalato qualcosa. Il pronome atono (o particella pronominale) le, invece, sta per 'a lei'. 
Fino a qualche decennio fa, inoltre, si sarebbe detto ella gli ha regalato qualcosa, ma il pronome soggetto di terza persona ella è ormai disusato e adatto soltanto a contesti estremamente formali.
Fabio Ruggiano