Bisogna ricordare che il verbo telefonare è intransitivo: io telefono a qualcuno (non *io telefono qualcuno). Il pronome, pertanto, deve essere le 'a lei' (e, ugualmente, mitiglicivigli o loro o a loro).
La confusione è dovuta senz'altro alla sovrapposizione di chiamare, che, invece, è transitivo e infatti regge laio la chiamo, ma io le telefono.
Fabio Ruggiano