Nel caso della frase del meccanico, l'interpretazione più ovvia della relativa è esplicativa. Nella frase, infatti, l'emittente racconta di aver parlato con il meccanico e aggiunge che cosa il meccanico gli ha detto.  La costruzione attesa, infatti, sarebbe "Ho parlato con il meccanico, che / il quale mi ha detto..." (con la virgola prima del pronome relativo).
L'interpretazione della relativa come limitativa è possibile, ma molto strana. Se la relativa fosse limitativa, infatti, l'emittente racconterebbe di aver parlato proprio con il meccanico che gli ha dato quell'informazione. In altre parole, la frase ha senso se la dividiamo in due parti: 1. ho parlato con quella persona; 2. quella persona mi ha detto... Ha meno senso se la interpretiamo come ho parlato con quella persona che mi detto...
Per quanto riguarda le altre frasi elencate, in tutte le relative sono sicuramente limitative.
Fabio Ruggiano