Sono possibili entrambi i tempi. L'imperfetto segnala che l'azione dell'ascoltare è avvenuta durante un certo periodo di tempo, di cui non si conosce la durata; il trapassato mette in evidenza che il periodo durante il quale era avvenuta l'azione era già concluso prima di ieri. 
Fabio Ruggiano