Se devo raccontare qualcosa in maniera diretta e informale - ad esempio un sogno - posso fare dei passaggi dall'imperfetto al presente senza rompere l'omogeneit√† del testo? Mi spiego con un esempio, riporter√≤ una frase di cui vi chiedo il grado di correttezza: "Comunque, nel sogno avevo un quaderno di fronte sul mio tavolino e all'improvviso mi appare una faccia tumida e rosea ecc...".