La locuzione in compresenza, che può essere tanto aggettivale (la lezione in compresenza è stata interessante) quanto avverbiale (la lezione si svolgerà in compresenza), preferisce non essere completata sintatticamente. Il completamento è, però, spesso necessario semanticamente, perché bisogna specificare quali soggetti o elementi siano compresenti.
Una soluzione possibile è realizzare il completamento testualmente, per esempio: la lezione si svolgerà in compresenza. Sarà guidata dai docenti di italiano e di storia; oppure la lezione si svolgerà in compresenza, con i docenti di italiano e di storia (la virgola separa le due unità informative).
Il completamento sintattico, comunque, è ben attestato, sia con di, sia con con; la distribuzione delle due preposizioni, inoltre, non sembra avere una regola precisa. Qualche esempio ricavato da Google Books: 
diventa metafora del vivere e del produrre da parte di più persone in compresenza di interessi diversi.
Un lavoro interdisciplinare e multidisciplinare in compresenza di più docenti.
La varietà che si esprime in compresenza di generi e sottogeneri poetici diversi.
La maggiore diffusione dei VS rispetto ai VM sinonimi parrebbe dunque limitata [...] al numero di occorrenze dei tipi di forme impiegati in alternativa e non in compresenza con i corrispondenti monorematici.
Non scompare, ma si mantiene vitale, seppure in compresenza con l'italiano e con le altre lingue
.
Riferiscono di non insegnare mai in compresenza con altri colleghi.
La locuzione, del resto, è attratta tanto da in presenza di (e da la compresenza di) quanto da in concomitanza con: non è possibile, quindi, individuare una forma unica. Bisognerà aspettare che emerga con nettezza nell'uso vivo.
Una ulteriore possibiltà, limitata ai casi in cui la frase lo consenta, è sostituire in compresenza con con la compresenza, che è sicuramente seguita da dila lezione sarà realizzata con la compresenza dei docenti di italiano e di storia.
Fabio Ruggiano