Alcuni dizionari dicono ''sempre: indica continuità''. Il treccani, invece,
dice ''continuità ininterrotta''. Che differenza c'è tra continuità e
continuità ininterrotta?