Le seguenti parole usate come sostantivi sono invariabili (cioè hanno la forma plurale e la terminazione non cambia col mutare del numero) o ammettono solo il singolare? Se sono variabili e si usa il plurale, quale terminazione hanno:
domani 'il giorno seguente, il giorno dopo'; 'il futuro, l'avvenire'; 
dopo 'ciò che accadrà poi; l'avvenire, il futuro';
eden 'il paradiso terrestre'; luogo o condizione di pace e di felicità';
ginseng 'pianta erbacea perenne della famiglia delle Araliacee';
io 'la propria persona';
iris 'giaggiolo';
mais 'ganturco';
mammut 'elefante preistorico';
marcia 'materia purulenta, pus';
masutmazut 'residuo della distillazione dei petroli greggi';
megahertz 'unità di misura della frequenza';
meno 'la cosa minore, la parte minore; segno di valori negativi e dell'operazione della sottrazione'.
Quale articolo indeterminativo bisogna usare davanti a pneumatico e iota? Nei vari dizionari della lingua italiana ho trovato: non capire un / una iotanon valere uno / una iotaun / uno pneumatico.