Il condizionale passato non esprime semplicemente il futuro, ma esprime un evento successivo a un altro evento passato, per esempio "Luca disse che sarebbe andato a sciare l'inverno successivo". Nella sua frase, le due versioni sono corrette, ma significano due cose diverse. In nessuna delle due, inoltre, è presente un futuro, ma il condizionale riguarda il grado di possibilità che ha, secondo l'emittente, l'evento andare al mare. "Domani andrei al mare, ma purtroppo devo rimanere a casa" significa che il desiderio di andare al mare è condizionato da un evento (la necessità di rimanere a casa), ma è ancora realizzabile; "Domani sarei andata al mare, ma purtroppo devo rimanere a casa" descrive la stessa situazione, ma con la differenza che il desiderio è descritto (mediante il condizionale passato) come irrealizzabile. 
Fabio Ruggiano