Certo: è equivalente a molto più alto. In questo caso l'avverbio molto serve a rafforzare la locuzione aggettivale comparativa.
Fabio Ruggiano