​I giudizi di valore sono pronunciamenti circa la bontà, giustezza, validità di un certo comportamento o modo di essere. Ogni volta che qualifichiamo direttamente o indirettamente uno stato di cose come giusto o ingiustocorretto o scorrettoaccettabile o inaccettabile e simili, costruiamo giudizi di valore, che classificano la realtà osservata secondo la nostra personale ideologia.
Fabio Ruggiano