"Perot, un uomo che si era fatto da sé e dalla povertà era assurto a diventare uno degli uomini più ricchi d'America...". È corretto l'uso del verbo assurgere che ho trovato nella precedente citazione tratta da un articolo giornalistico? Normalmente i vocabolari forniscono esempi in cui il verbo è seguito solo ed esclusivamente da sostantivi: "assurgere a modello", "assurgere a simbolo" ecc... Può il verbo assurgere essere seguito da un altro verbo?