​Come spiegato nella risposta 2800314 dell'archivio, il participio passato dei verbi transitivi preceduto dal pronome ne può concordare con il complemento oggetto oppure rimanere invariato (quest'ultima possibilità è meno formale). Tutte le sue frasi, quindi, ammettono entrambe le soluzioni: "Delle caramelle ne ho comprate tre" (con comprate concordato con caramelle, sottinteso accanto a tre) e "Delle caramelle ne ho comprato tre" (con comprato invariabile). "Delle caramelle ne ho comprati due chili" e "Delle caramelle ne ho comprato due chili". L'accordo con il referente di ne, pur attestato, è la soluzione più rara (e in alcuni casi risulta artificiosa): "Ne ho bevuta un bicchiere (della birra)"; più comune: "Ne ho bevuto un bicchiere (della birra)", perché la forma bevuto è sia quella invariabile, sia quella concordata con il complemento oggetto, un bicchiere. Lo stesso vale per la frase 5: le due forme ineccepibili sono mangiate (concordato con il complemento oggetto, due fette) e mangiato (invariabile); mangiata suscita perplessità.
Fabio Ruggiano