Le seguenti costruzioni sono corrette in tema di rapporti tra i tempi verbali? 
- Lavorerai domattina - domanda l'uno.
- Sì, di pomeriggio - risponde l'altro.
- Pensavo che lavorassi di mattina. 
(Mi domando se il congiuntivo imperfetto possa sostituire il condizionale passato).

- Mi stai dicendo che tu domani saresti stato disposto a partire di casa alle 6 di mattina? - domanda la donna. 
(Il condizionale passato, pur collegandosi a un evento futuro al momento dell'enunciazione, può essere accettato per sottolineare la definitiva conclusione della condizione?)