In un paragrafo incluso in una grammatica, leggo, a proposito dell’accordo del participio passato, il seguente esempio: "Non si è vinta la partita".
Domanda: la costruzione "Non si è vinto la partita", anche se non riconducibile alla regola cui si riferisce l'esempio precedente, sarebbe corretta quale forma impersonale, equivalente a "Noi non abbiamo vinto la partita"?
Accordo con negazione .
Leggo la frase: "Né io né tu né lei né gli altri sanno…".
Domanda: non sarebbe stato più giusto coniugare il verbo alla prima persona plurale: "Né io né tu né lei né gli altri sappiamo"? O esiste oppure una terza coniugazione più appropriata?
Ultimo caso: congiunzione disgiuntiva o. Leggo che quando si presenta una scelta netta, il verbo si accorda al singolare (se ovviamente lo sono anche i soggetti). Evinco che la regola decada se i soggetti siano di numero misto: "O io o loro andremo".
Domanda: il verbo può essere accordato al plurale anche se i soggetti sono singolari e se il primo di essi non è preceduto dalla congiunzione: "Riceveranno i genitori il prof. Rossi o il prof. Verdi"?