La frase è ben formata. Si noti che la proposizione interrogativa indiretta "se (il giorno x) il ricevimento avrà luogo" può anche essere costruita con il congiuntivo: "se (il giorno x) il ricevimento abbia luogo". La soluzione con il congiuntivo è più aderente alla grammatica standard, e da preferire in contesti di alta formalità; quella con l'indicativo futuro, altresì, ha il vantaggio di esplicitare il tempo e risulta, pertanto, più chiara (nonché adatta a contesti d'uso mediamente formali).
Per ulteriori suggerimenti sull'uso del congiuntivo nelle proposizioni subordinate, la invito a interrogare l'archivio di DICO usando la parola chiave "congiuntivo".
Fabio Ruggiano