"Gran" nell'Italia settentrionale