"La cosa peggiore che tu..."