Le proposizioni relative introdotte da pronomi indefiniti reggono preferibilmente il congiuntivo; l'indicativo, però, è corretto: "L'otto febbraio era prevedibile da chiunque aveva assistito alla seduta del ventitré gennaio". La differenza tra le due forme è che l'indicativo è meno formale: il significato delle frasi rimane uguale. Il condizionale passato non può essere usato in questa relativa, perché il ventitré gennaio precede l'otto febbraio, quindi non si giustifica la posteriorità rispetto al passato. La struttura standard della proposizione non ammette altre forme verbali.
Fabio Ruggiano