Vorrei chiedere una precisazione sull'analisi grammaticale dei nomi astratti. È corretto in analisi grammaticale scrivere... "nome astratto, individuale"? Esempio: tristezza = nome comune di cosa, astratto, individuale etc.
Individuale è solo per i nomi concreti, giusto?