Ho avuto modo di leggere questo periodo: "Tu, all'epoca, eri un bambino: avresti dovuto avere cinque o sei anni".
Ho attribuito al predicato avresti dovuto avere valore dubitativo, come se l'autore non fosse certo dell'età dell'interlocutore. Vi domando se la scelta di ricorrere al condizionale (composto) sia legittima; oppure, per tale finalità comunicativa, si sarebbe dovuto propendere per l'indicativo.
Mi si sono presentate alla mente due soluzioni che vorrei confrontare con quella sopra indicata: quale tra le tre vi sentireste di suggerire, sempreché tra esse ve ne sia almeno una rispondente all'interpretazione che ho dato alla frase d'origine?
1. Dovevi avere cinque o sei anni.
2. Avevi, se non sbaglio, cinque o sei anni.