Ho incontrato difficoltà nell'esprimere due concetti evitando ripetizioni e, al tempo stesso, componendo una costruzione grammaticalmente corretta ed esaustiva.
Il primo concetto era questo:
"Lui non parla a lei e lei non parla a lui".
Al di là dell'immediata "loro non si parlano", si sono affacciate alla mia mente alcune soluzioni, sulle quali apprezzerei la vostra opinione.
1. Lui non parla a lei e viceversa.
2. Lui non parla a lei e lei altrettanto/lo stesso.
3. Lui non parla a lei e lei fa altrettanto/lo stesso.
4. Lui non parla a lei e lei fa lo stesso verso di lui / nei suoi confronti.
Quale consigliereste tra le quattro (indipendentemente dalla scelta tra altrettanto e lo stesso, che a mio avviso sono equivalenti)?
Il secondo concetto era fondato su un'azione comune a due soggetti ("mio fratello e io stiamo in silenzio per protesta"). Per effetti di enfasi, volevo costruire la frase così: 
"Io sto in silenzio per protesta e anche mio fratello fa lo stesso/altrettanto".
Il sintagma fa lo stesso / fa altrettanto può sostituire la frase stare in silenzio?