Ho un dubbio in merito all'uso della virgola, per quanto riguarda le congiunzioni correlative (sia, nè, neppure). 
Ho letto che normalmente  non si mette se la prima congiunzione ('sia' o 'né') lega la parte che la segue direttamente a ciò che precede ( es. La casa è confortevole sia d'inverno sia d'estate). Altrimenti dicono che si possa mettere (es. Lucia ha portato il nipote in riva al mare, sia per farlo giocare con la sabbia sia per fargli respirare un po' d'aria pura). Io non riesco a capire come fare questa distinzione. Questi sono degli esempi che ho preso da qualche sito web, però, non avendo capito, ho preferito chiedere a voi, perché siete più preparati in fatto di punteggiatura e grammatica. 
Ad esempio, se scrivo la frase: "Mi piace guardare una ragazza sia quando fa l'azione A, sia mentre fa l'azione B. E' giusto oppure dovrò scrivere: "Mi piace guardare una ragazza, sia quando fa l'azione A sia quando fa l'azione B. E come ci si comporta se ci fossero più membri ( es. Mi piace guardare una ragazza sia quando fa l'azione A, sia quando fa l'azione B, sia mentre fa l'azione B). In questo caso ho messo 3 virgole, ma secondo voi è giusto? Oppure ne basta una finale? 
Riconosco che potrebbero non esserci delle regole ferree, però volevo un vostro parere a riguardo.