Quale tempo verbale scegliere quando si vuole citare qualcuno? Per esempio: "Pirandello disse che la vita ecc.". Mi è capitato di osservare l'uso del passato prossimo, del passato remoto e del presente; quest'ultimo anche trattandosi di autori ormai defunti: da cosa è giustificata questa scelta?