L'ambiguità del pronome "ne"