Una breve introduzione sullo "sproloquio"