Consecutio temporum: congiuntivo presente o imperfetto?